Cos’è un Midori?

p_20170304_180659-01Ciao ragazze 🙂

Nel post di oggi cercherò di rispondere alle vostre curiosità riguardo al Midori/ Travellers Notebook 🙂 noto che ultimamente sta riscuotendo un certo successo tra noi cartopazze 😀

Vi avverto fin da subito che anche io mi sono avvicinata a questo sistema solo da qualche mese (vi ho mostrato un po’ del mio bimbo qui)…quindi spero di non scrivere castronerie! Se volete approfondire da fonti più autorevoli vi consiglio questo canale YouTube e questo gruppo Facebook.

Partiamo parlando dal nome: Midori era inizialmente il nome dell’azienda giapponese che ha iniziato a vendere questo prodotto; col passare del tempo, però, si è iniziato a usare il termine per riferirsi in generale a questo sistema di “organizzazione”.

Dire Midori e dire Traveller’s Notebook è quindi esattamente la stessa cosa 🙂

Molto spesso poi, questi meravigliosi taccuini, prendono il nome dell’azienda o dell’artigiano che li crea. Il mio, per esempio, è un LumiDori perché creato da Martina Lumi Perfetti (date un’occhiata alle sue meraviglie). Oppure potreste leggere termini come FauxDori o FabricDori: don’t panic! Con fauxdori si intende di solito un midori non in vera pelle, o semplicemente un midori non venduto dall’azienda “originale”; fabricdori è invece un midori  realizzato in stoffa 🙂

Ma veniamo al dunque!! Cos’è sto accipicchia di Midori?!

Un traveller’s notebook è composto da una copertina(di pelle, similpelle, stoffa, carta, feltro…) al cui centro sono fissati degli elastici, in verticale. Gli inserti (i quadernini) vengono fissati alla copertina facendoli passare sotto gli elastici. La copertina viene poi chiusa con un altro elastico. Guardando le foto capirete sicuramente meglio 😀

Questo slideshow richiede JavaScript.


Esistono di diverse misure: diciamo che quelle più comuni sono la Standard (misura inserto 21x11cm) e Passport (misura inserto 12x9cm). Alcuni brand propongono anche molte altre misure (A5, A6, micro,field notes…). Se volete una misura particolare potete rivolgervi a un artigiano che realizzi i vostri desideri, oppure cimentarvi voi stesse nella realizzazione di un midori!

Sì, perché se siete brave a tagliare/cucire/creare dovete assolutamente provare a farne uno da voi! Non sembra troppo difficile e si possono usare davvero un sacco di materiali diversi :3 anche gli inserti possono essere realizzati facilmente a casa, soprattutto se siete dotate di una buona taglierina 😀

Io sono rimasta totalmente stregata da questo sistema: è nato appunto come “un quaderno del viaggiatore“, da essere vissuto, portato ovunque, messo in valigia, nello zaino, da far rovinare e impregnare degli odori dei posti che visitiamo *_* ecco, questo è il viaggione che mi faccio ogni volta che prendo il mio in mano (anche se per ora del mondo ha visto mooolto poco hahaha).

Dato che, come al solito, ho cianciato troppo (e forse in modo sconclusionato…pardon!) concludo questo post con un elenco di vari shop dove potete comprare il vostro primo midori 🙂

  • Stilo e Stile – negozio romano che rivende il midori originale (e altre cose bellissime)
  • Webster’s Pages – potete trovare questi travellers in finta pelle in uno degli shop italiani(o stranieri) che vi ho nominato qui
  • Foxy Fix – meravigliosi midori americani; abbastanza costosi e dogana assicurata T.T
  • Chic Sparrow – anche loro americani, anche loro high cost
  • Etsy – inserite “midori”, “fauxdori” o “traveller’s notebook” nella barra di ricerca…e preparate il portafogli 😀 ce n’è per tutti i gusti
  • Aliexpress – se volete spendere pocopoco per il vostro primo midori, cercate bene sul caro e vecchio Ali: ne troverete anche a circa 5 € 😉 ovviamente non aspettatevi una qualità eccelsa
  • Shop TN – mercatino Facebook dedicato esclusivamente al mondo dei Midori. Potrete trovare vari prodotti artigianali o usati :3

Vi lascio anche i link diretti alle pagine di alcuni artigiani italiani… se nel mio piccolo posso fargli anche una minimini pubblicità ne sono più che felice!

Bene, ragazzuole! Ora posso davvero salutarvi. Magari presto vi farò un post per farvi vedere come uso i miei Midori :3

Bacini, al prossimo articolo!

7 risposte a "Cos’è un Midori?"

Add yours

  1. Proprio qui su wordpress c’è anche Manuscrap, una creativa artista veramente bravissima che riesce a tirar fuori delle cose pazzesche con la sola imposizione della macchina da cucire 😀 !
    Poco tempo fa ha organizzato un giveaway proprio relativo ai Manùdori che crea lei stessa, se hai tempo vai a dare una occhiata perchè sono veramente fantastici….

    Piace a 2 people

  2. Ciao io averi un problema ho acquistato un agenda ad anelli e ovviamente devo comprare i fogli con la divisione settimanali. Ho però un problema perché vorrei la suddivisione dei giorni in verticale come nell’erin condren ,avevo pensato a stamparle io però ho un’agenda personal e non trovo nessuno ne su internet ne nella mia città. Qualcuno ha qualche consiglio/qualche link utile
    Grazie mille

    "Mi piace"

    1. Ciao! Prova a iscriverti a gruppi Facebook come Cartopazze shop o Serendipity shop e chiedi lì 🙂 ci sono ragazze che li creano personalizzati! Un’alternativa è cercare su Etsy 🙂

      "Mi piace"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Crea un sito o un blog gratuito su WordPress.com.

Su ↑

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: